Mercoledì, 26 Settembre 2018
CALCIO

Morto a Perugia
Carmelo Imbriani

imbriani, Calabria, Archivio, Cronaca, Sport

E' morto stamani a Perugia Carmelo Imbriani, già allenatore del Benevento ed ex attaccante del Napoli, ricoverato all'ospedale del capoluogo umbro per una grave leucemia. Lo ha riferito l'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliera, che si è mantenuto in costante contatto con il direttore della struttura complessa di ematologia, il professor Brunangelo Falini. Imbriani aveva compiuto 37 anni domenica scorsa. Per sostenerlo nella sua battaglia contro la malattia, il mondo del calcio si era mobilitato con varie iniziative.

Ad assistere Imbriani c'era tutta la sua famiglia: i genitori, il fratello Giampaolo e la moglie Valeria. Nelle ultime 48 ore, il professor Falini - che insieme alla sua equipe ha seguito il caso - aveva parlato di "quadro complesso e preoccupante". Anche la scorsa notte - ha appreso l'ANSA dall'ufficio stampa del Santa Maria della Misericordia - sono giunte al centralino dell' ospedale decine di telefonate di persone che volevano informarsi delle condizioni dell'allenatore. Imbriani era stato ricoverato all'ospedale di Perugia nell' agosto scorso in seguito a un linfoma rivelatosi particolarmente aggressivo. Lui e la sua famiglia erano stati subito accolti nel residence del comitato per la vita Daniele Chianelli annesso all'ospedale e da 20 anni impegnato nell'assistenza ai malati e ai loro congiunti. A dicembre la situazione dell'allenatore era improvvisamente peggiorata. Insieme al fratello, Imbriani aveva rivolto un appello al mondo del calcio per essere sostenuto nella sua lotta. Subito raccolto con diverse iniziative di solidarietà.(ANSA).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X