Lunedì, 24 Settembre 2018
GUARDIA COSTIERA

Diportisti in alto mare
soccorsi a Sibari

corigliano, diportisti, guardia costiera, sibari, Calabria, Archivio
guardia costiera corigliano

Grazie al pronto intervento della Guardia Costiera di Corigliano Calabro è finita bene la disavventura di due giovani diportisti di Cosenza che, a bordo di un gommone grigio di 4 metri ad oltre 2 miglia al largo della costa tra i Laghi di Sibari e la foce del fiume Crati, a causa del forte vento e del mare ingrossatosi, non riuscivano a fare rientro a terra. Alla ricezione dell’allarme da parte degli uomini in servizio 24 ore su 24 nella sala operativa della Capitaneria di porto, agli ordini del Capitano di Fregata, Antonio D’Amore,  è stata immediatamente disposta l’uscita della motovedetta specializzata per le operazioni di ricerca e soccorso in mare CP841, che in poco tempo ha intercettato il gommone ed ha tratto in salvo i due occupanti, in buone condizioni di salute ma con un forte spavento in quanto non riuscivano a governare il gommone. Le 2 persone sono state quindi riportate a terra in buone condizioni dai militari della Guardia Costiera ed il gommone a bordo del quale si trovavano ha piano piano raggiunto la spiaggia; qui ad attendere i due diportisti cosentini c’erano altri militari della Guardia Costiera nel frattempo giunti via terra sul posto. Una mattinata di spavento, quindi, per i due diportisti che si erano avventurati per trascorrere una gita in barca in una giornata con il cielo sereno ma con il mare mosso ed un forte vento.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X