Martedì, 25 Settembre 2018
SCAVI SIBARI

Fango su mosaici
tecnici ministero
su sito archeologico

Un solo colore, un’unica macchia marrone copre i 168 ettari del sito archeologico di Sibari. Il fango, circa 12 centimetri nasconde mosaici ed affreschi. La corsa contro il tempo per evitare le incrostazioni ed avviare subito le operazioni di pulizia. Dalla soprintendenza si è stati chiari: necessario il lavoro di professionisti. Archeologi che sappiano come agire senza danneggiare i preziosi reperti. Ieri le rassicurazioni del ministro per la coesione territoriale Fabrizio Barca che in una telefonata  al sindaco di Cassano Ionio  ha detto: “Lo Stato è con lei” – ed ha aggiunto che  – “Nei prossimi giorni a Sibari arriveranno dei tecnici incaricati proprio dal Ministro al fine di verificare quanto successo ed avviare gli interventi del caso” “Il Ministro Barca mi ha garantito ha fatto sapere infine Gianni Papasso- che a fine mese sarà a Sibari per un sopralluogo al Parco Archeologico. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X