Domenica, 23 Settembre 2018
CORIGLIANO

I soldi delle cosche
nascosti in Germania

 Le cosche dell’area ionica del Cosentino hanno nascosto i loro soldi in Germania, riciclando ingenti somme di denaro nell’acquisto di ristoranti, pizzerie, gelaterie e alberghi. A rivelarlo sono stati i numerosi pentiti che hanno abbandonato le file della criminalità organizzata. Le organizzazioni sibarite hanno loro basi logistiche a Francoforte sul Meno, in Baviera e Mullheim. In terra tedesca vengono trattati i grandi affari legati al narcotraffico, grazie agli stabili contatti mantenuti con i narcos colombiani di Bogotà, Cartagena, Medellin, Barranquilla. La droga viene poi rivenduta sia in Germania che in Italia.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X