Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Violenta connazionale romeno ai domiciliari
CORIGLIANO CALABRO

Violenta connazionale
romeno ai domiciliari

arrestato, strupro, Calabria, Archivio

Ha violentato in più occasioni una sua connazionale minacciandola e costringendola a consegnargli diverse centinaia di euro. Un bracciante agricolo romeno Ovidiu Florin Spectu, di 34 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri a Corigliano Calabro con l'accusa di estorsione e violenza sessuale. Spectu, pregiudicato e coniugato, avrebbe compiuto gli atti di violenza sulla donna nel periodo compreso tra il 10 novembre e il 7 di dicembre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook