Mercoledì, 26 Settembre 2018
ROSSANO

70enne con una
tonnellata di botti
a casa

botti sequestrati, Calabria, Archivio
La Guardia di finanza ha sequestrato a Rossano una tonnellata di botti illegali. Il materiale pirotecnico era nascosto in un casolare nella periferia del centro del cosentino. I finanzieri hanno denunciato in stato di libertà un pensionato di 70 anni che nascondeva i fuochi d'artificio. Tra i botti sequestrati anche alcune bombe artigianali che gli investigatori hanno definito molto pericolose. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X