Mercoledì, 26 Settembre 2018
STATALE 107

Controllo della velocità
sulla strada della morte

anas, provenzano, statale 107, Calabria, Archivio
incidente 107

La pioggia non ha lavato la sabbia rossa nella curva a pochi metri dallo svincolo di Rovito sulla Statale 107 silana –crotonese,dove ieri sera si è verificato l’ennesimo tragico incidente. A perdere la vita, ultimo in ordine di tempo, Fernando Maccarrone di Spezzano Piccolo. Ma su quella linea d’asfalto bagnata, nel raggio di un chilometro si contano sei lapidi. Più che una strada, un cimitero. La polizia stradale e l’Anas hanno deciso di correre ai ripari. “Potrebbe presto essere operativo un controllo elettronico della velocità su quel tratto”- afferma Antonio Provenzano comandante della Polstrada di Cosenza. “Una strada spesso pattugliata dagli agenti della polizia stradale perché- spiega- particolarmente pericolosa” “ Spesso l’alta velocità e la strada umida non lasciano scampo. Ecco perché i controlli sono serrati.” “ Non si tratta di vessare il cittadino con le multe, ma di fare prevenzione e  garantire l’incolumità di chi viaggia rispettando il codice della strada.” 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X