Giovedì, 20 Settembre 2018
SANTA SOFIA D'EPIRO

Arrestato Aldo Gradilone
dopo condanna Cassazione

E’ stato arrestato ieri sera e condotto in carcere Aldo Graditone, il 48enne di Santa Sofia d’Epiro, condannato nei giorni scorsi in via definitiva per l’omicidio di Alessandro Chiappetta avvenuto nelle campagne di Torano Castello, a poca distanza dall’abitazione del giovane nel gennaio del 2008. Gradilone deve scontare una pena a 12 anni di reclusione. L’uomo che era ai domiciliari è stato prelevato dai carabinieri della locale stazione che lo hanno poi accompagnato nel carcere di Cosenza. Graditone ha ucciso il giovane Chiappetta per motivi passionali. Dopo avergli sparato ha dato alle fiamme l’auto nella quale era il ragazzo che tra l’altro si sarebbe dovuto sposare qualche mese dopo.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook