Sabato, 08 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Tropea, la "poltrona delle idee" di Andrea Bianconi arriva in piazza Cannone: il video

Tropea, la "poltrona delle idee" di Andrea Bianconi arriva in piazza Cannone: il video

Dopo aver contaminato Bologna, dopo il teatro Duse, dopo Cima Carega, ecco un altro posto magico dove è arrivata la "poltrona delle idee" di Andrea Bianconi, artista contemporaneo che ha proposto il suo progetto "Sit down to have an idea" a Tropea.

Bianconi veicola arte ed emozioni con la sua capacità di trasmettere un qualcosa che possa rigenerare l'animo delle persone. Lo ha fatto tramite quest'ultima sua idea che trasmette anche un messaggio di speranza, una riflessione sul futuro affinchè le persone possano rigenerarsi.

Questa mattina all'alba, alle 5:15, Bianconi ha incontrato in largo Galluppi gli studenti neodiplomati del liceo scientifico "Fratelli Vianeo". Ad accoglierlo, il sindaco Giovanni Macrì, alcuni cittadini ed il vice dirigente scolastico Maria Domenica Ruffa. Poi tutti insieme, in processione, per portare la poltrona di Andrea Bianconi in Piazza Cannone, davanti l'infinito, davanti ad un "luogo magico" come lo ha definito lo stesso artista che ha lanciato questo progetto anche benefico. Bianconi ha creato delle bandane con scritto "Sit Down to have an idea" (Siediti per avere un'idea) che oggi pomeriggio saranno vendute grazie ad un banco di volontari che sarà presente in Piazza Cannone. Il ricavato andrà interamente alla Fondazione per la ricerca sulla fibrosi cistica.

"Spero veramente – ha sottolineato Bianconi - che le persone possano utilizzare questa poltrona e possano immaginare e ritrovarsi, sperare e desiderare un’idea".

Protagonisti gli studenti, parte integrante di questo progetto: "È stata un’esperienza – ha affermato Carlo, neo diplomato - di cittadinanza attiva, un momento in cui, in rappresentanza della nostra comunità, abbiamo cercato di lanciare un messaggio grazie al concetto di un grande artista. Tramite l’arte veicolano emozioni, valori e bisogna veramente dare sempre grande importanza alla cultura".

Tropea che punta a crescere sempre più. Non solo mare, ma anche cultura, arte, storia, tradizioni con l’occhio puntato verso la candidatura a capitale italiana della Cultura 2022.

"Un progetto meraviglioso, l’Italia in questo momento ha bisogno di idee. C’è bisogno – ha evidenziato il sindaco Giovanni Macrì - di pensare e di riflettere, di dare fiducia ai nostri ragazzi. Voglio ancora una volta ringraziare Andrea Bianconi per aver scelto Tropea, un interesse mostrato per una città della quale fino a ieri si parlava solo per il mare. Grazie alla scuola che è sempre vicina all’amministrazione comunale ed è sempre presente nelle manifestazioni che hanno a che fare con la promozione del territorio".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook