Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Rocco Delfino, ecco il covo dove si nascondeva: arrestati anche due parenti

Rocco Delfino, ecco il covo dove si nascondeva: arrestati anche due parenti

I militari dell’Arma, dopo numerosi appostamenti anche in aree impervie e poco accessibili, sono riusciti a individuare Rocco Graziano Delfino in un casolare in zona montana di Sant’Eufemia d’Aspromonte (RC) dove si era rifugiato.

Dopo aver cinturato l’intera area, lo hanno sorpreso in compagnia del fratello e di un altro parente, entrambi arrestati per concorso in favoreggiamento personale e procurata inosservanza di pena.

Al momento dell’arresto, il latitante aveva anche una pistola cal. 6,35 con matricola abrasa munita di due caricatori e 11 colpi, una carta di identità e una patente di guida (entrambe falsificate) attraverso le quali ne veniva agevolata la latitanza, nonché alcune ricetrasmittenti verosimilmente utilizzate dalla rete di favoreggiatori.

I tre arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati portati nel carcere di Palmi a disposizione dell’A.G. procedente.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook