Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Dalla Silicon Valley alla Calabria, Plug and Play nuovo partner di Harmonic Hub

Dalla Silicon Valley alla Calabria, Plug and Play nuovo partner di Harmonic Hub

L’incubatore americano Plug and Play, la più grande piattaforma di open innovation al mondo stringe una collaborazione pluriennale con Harmonic Innovation Hub, il progetto che sta prendendo forma in Calabria su iniziativa di Entopan, la società di consulenza fondata da Francesco Cicione.
Mentre avanzano i lavori sui 40mila metri quadri che a Tiriolo (CZ) ospiteranno l’hub, con l’obiettivo di essere operativo nel secondo semestre del 2023, al gruppo dei partner si unisce Plug and Play con il suo network di più di 530 Corporate partner ed oltre 2500 startups accelerate solo nel 2021, un hub a Milano dedicato al food, al fintech e alla sostenibilità, a Modena per l’automotive e un ufficio a Torino dedicato all’innovazione in ambito Aerospace e Advanced Hardware. «Il talento è democratico, distribuito ovunque, ma le opportunità non lo sono per questo costruire l’ecosistema è fondamentale e serve questo tipo di ambizione che il progetto dell’Harmonic Innovation Hub ben esprime» commenta Andrea Zorzetto, Managing Partner di Plug and Play Italy che ha un più ampio progetto per l’area mediterranea, avendo attività in Spagna, Francia, Turchia, Marocco e, da quest’anno anche in Egitto.

I commenti

Andrea Zorzetto, Managing Partner di Plug and Play Italy dichiara: “Abbiamo subito condiviso la visione di creare un ecosistema di startup in Calabria tramite l’Harmonic Innovation Hub. Il talento è democratico, distribuito ovunque, ma le opportunità non lo sono - per questo costruire l’ecosistema è fondamentale e serve questo tipo di ambizione che il progetto dell’Harmonic Innovation Hub ben esprime. Siamo felicissimi di sbarcare nel sud Italia per portarci la mentalità della Silicon Valley e rafforzare le connessioni con i maggiori ecosistemi esteri. Questo si inserisce nel progetto più ampio che abbiamo per l’area mediterranea, avendo attività in Spagna, Francia, Turchia, Marocco e, da quest’anno anche in Egitto. Seguo personalmente le nostre attività in Nord Africa da inizio di quest’anno e vedo molte possibilità di collaborazione con la Calabria, ed è per questo che la partnership con Harmonic Innovation Hub è particolarmente strategica”.

 

Francesco Cicione, Presidente di Entopan, commenta: “Il nostro progetto nasce con una prospettiva internazionale. Concentrare in uno spazio totale per l’innovazione - aperto e collaborativo rispetto ad altre iniziative di sistema - le migliori eccellenze dell’innovazione è il presupposto per abilitare salti di scala nella costruzione di nuove e concrete ontologie di futuro.

L’esperienza e gli importanti risultati raggiunti da Plug and Play, con 28 startup divenute unicorni di cui 12 solo nell’ultimo anno, ci permetteranno di dare ulteriore slancio alla crescita delle realtà che faranno parte del nostro ecosistema, confermando quanto l’impegno anche di realtà private sia fondamentale per un nuovo sviluppo dell’intera area Mediterranea. Siamo grati e felici di questa partnership che viviamo come un dono per il nostro territorio a dimostrazione che con la forza delle sole buone idee è possibile valorizzare le potenzialità strategiche del Mezzogiorno attirando grandi investitori, grandi centri di competenze e grandi player industriali contribuendo alla costruzione di reti lunghe di collaborazione ed alla implementazione di una biodiversità culturale, sociale ed imprenditoriale che potrà produrre crescita civile, sviluppo e legalità in coerenza con l’impegno e lo sforzo di riflessione etico e teorico che da sempre anima la nostra comunità. Valori che speriamo potranno rendere il nostro Harmonic Innovation Hub un punto di riferimento per l’evoluzione tecnologica e sociale al servizio di un’altra positiva esperienza di futuro. La Calabria può e deve diventare attrattiva per i grandi investitori internazionali. Coniugando legalità e sviluppo, valorizzando la sue centralità mediterranea ed il suo capitale umano, consolidando una biodiversità imprenditoriale capace di diventare anche biodiversità culturale e sociale. L’Harmonic Innovation Hub vuole dare il suo piccolo contributo in questa nuova prospettiva”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook