Martedì, 18 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca San Valentino, la questura di Catanzaro incontra donne vittime di violenza

San Valentino, la questura di Catanzaro incontra donne vittime di violenza

In occasione della “Festa di San Valentino”, la questura di Catanzaro ha organizzato, presso il Centro Polifunzionale di via Barlaam da Seminara, un momento di condivisione e di solidarietà, in compagnia di una rappresentanza di donne vittime di violenza, che hanno trovato la forza ed il coraggio di denunciare le violenze ed i soprusi di cui erano vittime.

Le donne, grazie all’aiuto ed alla professionalità degli uomini e delle donne della Polizia di Stato, hanno trovato il coraggio di spezzare la spirale di violenza di cui erano prigioniere, comprendendo che quello che stavano vivendo “non è amore”, ma relazioni affettive malate e pericolose.

L’iniziativa rientra nel quadro della campagna permanente di informazione e sensibilizzazione “Questo non è amore”, che la Questura di Catanzaro sta conducendo da diverso tempo. Nella giornata in cui si celebra l’Amore, gli uomini e le donne della Polizia di Stato hanno inteso condividere un momento di vicinanza e di solidarietà, oltre che di riflessione, con le donne vittime di violenza, organizzando un pranzo solidale presso la struttura della Polizia di Stato di via Barlaam da Seminara.

La mensa del Centro Polifunzionale della Polizia di Stato di via Barlaam da Seminara ha aperto le sue porte a queste donne coraggio che nell’uomo e nella donna in divisa hanno riversato tutte le loro ansie e le paure di anni vissuti accanto a mariti, padri, fratelli, compagni violenti, nel momento in cui hanno deciso di denunciare i fatti di cui erano vittime.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook