Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Sei calciatori della Vibonese positivi al coronavirus, la gara col Catania rinviata al 18 novembre
SERIE C

Sei calciatori della Vibonese positivi al coronavirus, la gara col Catania rinviata al 18 novembre

Sei calciatori della Vibonese Calcio, dopo l’ultima serie di tamponi effettuati a seguito della partita di domenica scorsa contro la Viterbese, risultano positivi al coronavirus. È quanto comunica la società che ha provveduto ad isolare i calciatori contagiati, secondo le disposizioni vigenti.

L’Us Vibonese Calcio ha quindi inoltrato alla Lega Calcio una richiesta di rinvio della gara contro il Catania prevista per domenica 1 novembre alle ore 15, predisponendo anche nuovi tamponi e test sierologici per tutta la squadra. La Lega Pro ha disposto il rinvio al 18 novembre (con inizio alle 20:30).

Questa è la nota ufficiale: "L’U.S. Vibonese Calcio comunica la positività di sei calciatori della prima squadra riscontrata dopo l’ultima serie di tamponi eseguita dal gruppo squadra dopo la gara contro la Viterbese. La società rossoblù, nell’espletare ogni adempimento previsto dalle disposizioni di legge e dal protocollo federale, ha provveduto prontamente all’isolamento dei tesserati contagiati, secondo le disposizioni vigenti. L’U.S. Vibonese Calcio, a maggiore tutela dei propri tesserati e della cittadinanza, ha inoltrando alla Lega la richiesta di rinvio della gara contro il Catania prevista per domenica 1 novembre alle ore 15:00, predisponendo, altresì, una nuova serie di tamponi e test seriologici per l’intero gruppo squadra".

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook