Martedì, 23 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
SANITÀ

In Calabria mancano le ambulanze e si rischia di morire, l'allarme del Codacons

ambulanze, codacons, sanità calabria, Francesco Di Lieto, Calabria, Salute

"In Calabria mancano ambulanze e le persone rischiano di morire". È quanto segnala il Codacons Calabria. "Un episodio inquietante in proposito - sostiene Francesco Di Lieto, vicepresidente dell'associazione - è quello verificatosi nel quartiere di San Leonardo a Catanzaro".

"Durante una funzione religiosa un'anziana signora ha perso i sensi. Dopo i primi, immediati ma inutili, tentativi di rianimarla, si è chiesto l'immediato intervento del 118. La risposta è stata lapidaria: 'al momento non ci sono ambulanze'. Per fortuna c'era un medico in chiesa e dopo un po' la signora ha ripreso conoscenza. Occorreva, però, portala subito in ospedale".

"Nuova chiamata al 118. Identica risposta: 'non ci sono ambulanze'. È così non è rimasto altro da fare che accompagnare la povera signora a ricevere le opportune cure, facendo ricorso a mezzi di fortuna. Tutto bene quel che finisce bene. La tragedia, oggi, è soltanto rinviata".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook