Venerdì, 03 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, regna confusione nel Pd: il congresso forse slitta
L'IPOTESI

Calabria, regna confusione nel Pd: il congresso forse slitta

Inizialmente convocato per dicembre
Calabria, Politica
Stefano Graziano

La certezza è che non ci sono certezze. Un piccolo gioco di parole utile a spiegare l'attuale situazione in casa del Pd calabrese. Il congresso regionale annunciato per il 18 dicembre, probabilmente, slitterà. Ritardi (voluti?) nell'emanazione del regolamento e un tesseramento che procede a rilento sarebbero alla base dell'ennesimo rinvio. E anche se i dirigenti calabresi restano in attesa di comunicazioni ufficiali dal Nazareno, prevale il pessimismo. «Il nuovo segretario? Forse lo avremo nel 2022», spiega una fonte dem degna di tale nome. L’impossibilità di avere organismi eletti dagli iscritti rischia di avere ripercussioni anche sulla linea che il partito dovrà assumere in Consiglio regionale. Finora l’assenza di un segretario eletto democraticamente si è fatta sentire molto. Non è un caso che il Pd, negli ultimi tempi, abbia incassato - tranne rare eccezioni - una serie di sconfitte elettorali brucianti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook