Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA NOTA

Contrasto alla corruzione, l'Autorità striglia la Regione Calabria

di

Omessa vigilanza sull'attuazione delle misure di prevenzione della corruzione. È il giudizio formulato dall'Autorità nazionale anticorruzione nei confronti della Regione  Calabriaal termine del procedimento di vigilanza avviato a dicembre 2018 e notificato nei giorni scorsi ai piani alti della Cittadella.

Un cartellino giallo, scrive la Gazzetta del Sud in edicola, accompagnato da un'esortazione: «La Giunta regionale ponga in essere con immediatezza tutte le misure idonee a garantire al responsabile Anticorruzione effettivi poteri di interlocuzione e controllo su tutta la struttura organizzativa ed evitare la sua delegittimazione».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook