Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL PARTITO

Crisi al Comune di Crotone, il Pd chiude all'ipotesi di accordo con la maggioranza

di
comune crotone, Stefano Graziano, Catanzaro, Calabria, Politica
Comune di Crotone

«A Crotone non si farà nessun accordo con l’Amministrazione Comunale, senza se e senza ma». Con questa secca affermazione del commissario Stefano Graziano si è conclusa l’assemblea regionale del Partito Democratico che si è svolta ieri sera nella sede di Lamezia Terme.

La questione “Crotone” era uno dei punti più importanti all’ordine del giorno perché, da più parti interne al partito, era stato richiesto il chiarimento di una situazione ambigua che in Consiglio Comunale si stava portando avanti da troppo tempo.

Dopo l’accordo con i Demokratici di Enzo e Flora Sculco, quest’ultima consigliere regionale del centrosinistra, fatto durante le elezioni provinciali, in molti davano per scontato che questo avrebbe portato ad un accordo anche in Comune. Accordo che si sarebbe dovuto concretizzare proprio dopo l’azzeramento della giunta Pugliese avvenuto nei giorni scorsi e con l’ingresso, tra i nuovi assessori, di esponenti Pd.

La chiusura di Graziano apre dunque una nuova pagina destinata a cambiare anche le sorti delle prossime elezioni regionali. Lo stesso Graziano ha parlato di urgenza nella scelta del nuovo capo gruppo in Consiglio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook