Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Grifalco si candida a polo della psichiatria in Calabria

di

Le strutture sanitarie di Girifalco come polo della psichiatria regionale. È l'impegno chiesto ai vertici dell'Asp e della Regione nel corso dell'iniziativa promossa dal circolo Pd di Girifalco con il suo segretario Rocco Riccio.

Al convegno hanno partecipato il delegato alle Politiche sanitarie della Regione Franco Pacenza, il presidente di Crisea Enzo Bruno, il direttore delle strutture residenziali psichiatriche di Girifalco Salvatore Ritrovato, il sindaco Pietrantonio Cristofaro, il dirigente Pd Nicola Gargano e l'assessore comunale alla Sanità Ferdinando Cosco.

Nella programmazione regionale Girifalco è stata individuata come centro della psichiatria regionale, che trova nuovo slancio anche dalla realizzazione delle Rems (residenze per l'esecuzione delle misure di sicurezza), nell'ambito della legge per il superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari, le cui attività dovrebbero essere avviate nel giugno prossimo, con il completamento delle opere di costruzione dell'imponente struttura, situata a fianco dell'ex manicomio.

A conclusione dei lavori il delegato alle Politiche sanitarie Pacenza che ha annunciato l'avvio di un tavolo tecnico che coinvolgerà il dipartimento lavori pubblici e il commissariato per la difesa del suolo per accelerare la realizzazione di opere di consolidamento della strada del liceo adiacente anche alla struttura delle Rems per rimuovere tutti gli ostacoli alla sua consegna. Maggiori dettagli nell'edizione di domani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook