Lunedì, 25 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
NEL VIBONESE

Monterosso, concluse le riprese del corto sul bullismo con Tony Sperandeo

di
corto contro il bullismo, monterosso, tony sperandeo, Tony Sperandeo, Catanzaro, Calabria, Cultura
Una scena del corto

L’impegno instancabile e continuativo, ma soprattutto il cuore di artisti e professionisti: ciò è quanto c’è dietro al cortometraggio contro il bullismo ambientato a Monterosso Calabro, le cui riprese si sono concluse nel tardo pomeriggio di oggi. Ad ogni ciack battuto è emersa una diversa angolatura del valore socio-educativo che il film persegue; ciascuna location, poi, ha trasmesso le bellezze del piccolo borgo di Calabria, che anche nel cinema cerca il suo riscatto.

Il regista Enzo Carone e il produttore Pasquale Arnone si sono detti soddisfatti del lavoro, che hanno alacremente condotto avvalendosi di attori d’eccellenza e di tecnici di riguardo. "Teniamo tantissimo a questo corto-affermano Carone e Arnone-pertanto abbiamo voluto con noi il meglio del mondo in cui operiamo".

Il cast artistico ha vantato due stelle internazionali del grande e del piccolo schermo, ossia Tony Sperandeo e Barbara Bacci. L’esperienza e la professionalità di Tony Sperandeo (il quale nel corto ha interpretato il maresciallo Salvo Santacroce), e l’espressività disarmante di Barbara Bacci (che vestiva i panni della madre della ragazza bullizzata) hanno rappresentato un’apprezzatissima combinazione di emozioni, di cui il film è intriso. Conferma la propria bravura nella recitazione Francesca Pecora-la quale non è nuova ai set cinematografici-nel ruolo della ragazza bersagliata dai bulli; un talento innato è stato dimostrato, altresì, da Vito De Pace, giovanissimo, alla sua prima esperienza negli ambienti della settima arte.

Egregia come sempre la performance di Marcello Arnone, nelle vesti di sindaco. Valore aggiunto al corto è stato conferito, poi, da artisti quali Antonio Conti e Barbara Bruni. Accanto agli attori principali, si è ritrovata a recitare praticamente tutta la popolazione monterossina: questa ha portato nel cast diversi figuranti speciali (Ferdinando Ceravolo, Antonio Lampasi, Francesco Simonetta, Nazzareno Liotti, Francesca Galati, banda musicale Santa Cecilia) e moltissime comparse. Stamattina, in particolare, sono stati coinvolti nelle riprese anche gli alunni della locale scuola Secondaria di primo grado. Impeccabile il cast tecnico, composto da: Antonio Caracciolo, detto Lupin (macchinista e capo elettricista); Carlo Russo (aiuto macchinista); Davide Di Rito(fonico e addetto al mixaggio); Giuseppe Capalbo e Vincenzo Zicaro (per Calabria Droni-aereo video); Salvatore Tambato (fotografo di scena); Francesco Perri (compositore della colonna sonora); Manuela Capalbo (autrice del soggetto, scenografa e costumista). Alla produzione del film hanno collaborato il Kiwanis Club-divisione 12 Calabria Magna Grecia e la Società Generale Cristiana di Mutuo Soccorso PT Group Salute.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook