Martedì, 27 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scuole in Calabria, da Occhiuto arriva il “no” alla settimana corta: “Troppo limitante”
LA RIFLESSIONE

Scuole in Calabria, da Occhiuto arriva il “no” alla settimana corta: “Troppo limitante”

«Dico 'no' alla settimana corta come misura straordinaria per risparmiare energia. I nostri ragazzi, dalle elementari alle superiori, hanno già sofferto tanto negli ultimi anni a causa della pandemia, e non meritano di subire nuove limitazioni: né scolastiche, né di vita sociale. Ogni iniziativa per contenere i consumi è ben accetta, ma la scuola non si tocca e gli istituti, a mio parere, devono tornare ai ritmi didattici pre-Covid, mantenendoli». Così il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook