Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calabria, copertura assicurativa di Asp e Ao: il bando di gara annullato dal Tar
SENTENZA DEL TAR

Calabria, copertura assicurativa di Asp e Ao: il bando di gara annullato dal Tar

di
La Regione pronta a presentare appello. Il contratto resta “vigente”
Calabria, Cronaca
La sede del Tar della Calabria

Tutto da rifare per l'affidamento del servizio di copertura assicurativa delle Aziende sanitarie ed ospedaliere calabresi? Sì, secondo quanto stabilito dal Tar. I giudici della seconda sezione del Tribunale amministrativo (presieduta da Giovanni Iannini) hanno infatti accolto il ricorso della società rimasta esclusa e annullato il bando di gara oltre al relativo disciplinare. In ogni caso, sostengono i togati nella sentenza, «al fine di assicurare in ogni caso la copertura assicurativa per la responsabilità civile delle Aziende sanitarie e ospedaliere della Calabria, occorre però differire nel tempo l’inefficacia del contratto sino al 31 dicembre 2022, o, se anteriore, sino alla stipula di un nuovo contratto all’esito della rinnovata procedura di evidenza pubblica». Questo significa che Asp e Ao non rimarranno prive di tutele nelle more della definizione dell'intera vicenda. A ciò si aggiunge la decisione della Regione di presentare appello al Consiglio di Stato contro la decisione assunta dal Tar di Catanzaro. L'iniziativa dell'Avvocatura della Cittadella congela l'esecutività della sentenza in attesa del verdetto amministrativo di secondo grado.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook