Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Abramo Customer Care di Crotone, i commissari giudiziali: priorità all’occupazione
VERTENZA

Abramo Customer Care di Crotone, i commissari giudiziali: priorità all’occupazione

di
L’azienda in stato di insolvenza

Dare priorità alla salvaguardia dei livelli occupazionali e quindi piena tutela ai 1200 lavoratori ancora dipendenti. È questa la prima intenzione dei commissari giudiziali dell’Abramo Customer Care, nominati dal Tribunale di Roma. Federica Trovato e Silvia Bocci, insieme al consulente del lavoro incaricato dott. Perulli, ieri hanno incontrato le segreterie nazionali dei sindacati di categoria per discutere della delicata questione dei lavoratori impiegati nell’azienda di telecomunicazioni catanzarese, ormai in grave crisi da un paio di anni. I commissari, nominati a seguito della dichiarazione dello stato di insolvenza che risale al 27 gennaio scorso, proveranno a salvare l’Abramo Customer Care ed evitare il fallimento. Secondo quanto riportato dalle Rsu della Uilcom Calabria «uno dei primi atti compiuti, già in data 28 gennaio, è stato l'inoltro della richiesta di rilascio del Durc all'INPS», atto propedeutico per il pagamento delle fatture da parte dei committenti che risultano essere aziende partecipate dallo stato, e nello specifico si tratta soprattutto di Tim.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook