Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sanità calabrese, in bilico la nomina di Esposito
L'ORIENTAMENTO

Sanità calabrese, in bilico la nomina di Esposito

di
Si complica la partita relativa alla nomina dei sub-commissari
Calabria, Cronaca
Ernesto Esposito

Si complica la partita relativa alla nomina dei sub-commissari per la sanità calabresi. Uno dei due profili individuati da governo e Regione, Ernesto Esposito, già direttore generale dell’Asl 1 di Napoli, non sarebbe più disponibile ad accettare l'incarico. Alla base della scelta ci sarebbero motivazioni di carattere personale tali da impedirgli di assumere un ruolo di vertice all’interno della struttura commissariale calabrese. L’orientamento di Esposito, nonostante il pressing portato avanti da Roberto Occhiuto, potrebbe costringere il governo a rivedere i piani. Nella giornata di oggi tornerà a riunirsi il Consiglio dei ministri e non è escluso che l’altro sub-commissario individuato, il colonnello dell’Arma Maurizio Bortoletti, possa essere designato subito così da rendere pienamente operativa la squadra guidata dallo stesso Occhiuto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook