Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Materiale di risulta in una fiumara, avviati provvedimenti disciplinari all'Anas di Reggio

Sono state avviate le procedure “per l’emanazione dei provvedimenti disciplinari nei confronti dei due dipendenti” che avrebbero scaricato materiale in una Fiumara a Reggio dopo lavori di pulizia e scerbatura alla Statale 106 all'altezza di Pellaro.

Lo rende noto l'Anas, dopo il video-denuncia diffuso su Facebook dal sindaco Giuseppe Falcomatà. “Riguardo alla denuncia presentata dal Comune – aggiunge l'azienda - forniremo alle autorità la massima collaborazione per agevolare tutti gli accertamenti che saranno ritenuti opportuni”.

Il materiale - depositato in modo non idoneo e in violazione delle procedure aziendali “da parte di due dipendenti” - era costituito da materiale organico risultante dalle attività di sfalcio dell’erba. In questo senso, Anas aggiunge di “aver provveduto tempestivamente, il giorno 14 agosto, alla pulizia e alla bonifica dell’intera area interessata, rimuovendo sia i residui dello sfalcio del verde erroneamente depositati dal personale in questione, sia i rifiuti solidi urbani che erano già presenti in loco”.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook