Venerdì, 23 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
SANGUE SULLE STRADE

Incidenti a Cosenza, due vittime a Colosimi e Montalto: morti un 30enne e un calciatore di 20 anni

di
incidente mortale, Giuseppe Chinelli, Marco Calderaro, Cosenza, Calabria, Cronaca
Le vittime Giuseppe Chinelli e Marco Calderaro

Ancora sangue sulle strade calabresi. Due giovani sono morti fra ieri sera e questa mattina in provincia di Cosenza.

Il primo incidente è avvenuto ieri sera in uno scontro frontale tra due auto avvenuto in prossimità del bivio sp 616 in località Coraci, una frazione di Colosimi, paese del Savuto cosentino. Il bilancio è di un morto e altre cinque persone rimaste ferite. A perdere la vita un 30enne di Soveria Mannelli, Giuseppe Chinelli. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 per prestare i soccorsi necessari e i carabinieri di Rogliano per i rilevamenti del caso.

Altro incidente all'alba. In questo caso a restare ucciso un ventenne, che ha perso la vita nell'area dello svincolo autostradale di Montalto. Marco Calderaro, calciatore dilettante in forza allo Scalea, per cause da accertare, ha perso il controllo dell'auto che è finita contro il guard rail. Il ragazzo questa sera era atteso a Sant'Agata d'Esaro per firmare con la locale squadra di calcio per la prossima stagione.

Il ragazzo aveva appuntamento per firmare col Real S. Agata in Promozione, perché aveva già dato la sua parola, ma il tragico destino lo ha impedito, per questo la società del presidente Stefano Quintieri si associa al dolore dei familiari e di quanti lo conoscevano in ambito calcistico perché era una giovane promessa.

La Stradale è intervenuta sul posto.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook