Domenica, 18 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
L'INDAGINE

Catanzaro, abuso d'ufficio degli agenti del Nisa: chiesto il processo

abuso d'ufficio, Francesco Lucia, Francesco Santoro, Giuseppe Pugliese, Catanzaro, Calabria, Cronaca
L'Asp di Catanzaro

Rinvio a giudizio per due indagati e un anno e quattro mesi di reclusione per una terza persona. Sono queste le richieste del pubblico ministero Domenico Assumma, nei confronti dell'ex dirigente dell'Asp Giuseppe Pugliese, degli ex ufficiali di pg del Nisa Francesco Santoro e Francesco Lucia, tutti accusati, a vario titolo, di abuso d'ufficio e falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici.

Nel dettaglio, il pm ha chiesto il rinvio a giudizio per Pugliese e Santoro mentre per Lucia, che ha scelto il rito abbreviato, ha chiesto la condanna a un anno e quattro mesi. Agli atti dell'accusa ci sono alcune intercettazioni telefoniche e ambientali.ù

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook