Lunedì, 22 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Le acque reflue del depuratore di Catanzaro nel fiume, concluse le indagini per tre persone

catanzaro, depuratore, Angelo Naspro, Domenico Augruso, Franco Greco, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Il depuratore di Verghello

Il depuratore di Catanzaro avrebbe sversato acque reflue nel fiume Corace senza alcun ciclo di depurazione.

E' quanto appurato dalla Procura di Catanzaro che ha notificato un avviso di conclusione delle indagini a carico di tre persone: Angelo Naspro, 42 anni, direttore tecnico della Soteco spa, Domenico Augruso, 33 anni, direttore tecnico operativo per l’impianto di località Verghello e Franco Greco, 64 anni, responsabile unico del procedimento in ordine al servizio di manutenzione dell’impianto.

Il pm Stefania Paparazzo contesta a tutti e tre gli indagati la violazione delle norme in materia ambientale. Tra le accuse anche quella di aver accumulato fanghi prodotto dal trattamento delle acque reflue in tre container. Gli indagati adesso avranno 20 giorni di tempo per chiedere di essere sentiti o depositare memoria difensiva, solo scaduto questo termine il pm potrà scegliere se proseguire con la richiesta di rinvio a giudizio o al contrario procedere con una richiesta di archiviazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook