Sabato, 21 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'ALLARME DEL SINDACATO

L'ospedale di Locri rischia il collasso, la Uil chiede soluzioni

di
carenza di personale, ospedale di locri, procedure concorsuali, Nicola Simone, Reggio, Calabria, Cronaca
Ospedale di Locri

L'ospedale spoke di Locri rischia il collasso durante il periodo estivo se non si provvederà con una certa urgenza a rafforzare gli organici dei reparti e dei servizi ospedalieri, ad iniziare da quelli di Emergenza-Urgenza che oltre ad essere privi di primario hanno enormi carenze di personale medico.

A lanciare l'allarme è il segretario territoriale della Uil Fpl, Nicola Simone: «Se veramente si vuole impedire che l'ospedale di Locri chiuda in estate, occorre che la triade commissariale avvii con urgenza le procedure concorsuali per assumere primari, medici ed infermieri e non attivare provvedimenti tampone che finiscono con l'aggravare le criticità».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook