Giovedì, 20 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
IL PREMIO

Vibo, riconoscimento all'ex preside dell'istituto "Gagliardi" Carlo Pugliese

di

«Un ringraziamento da parte della Rete nazionale degli Istituti alberghieri, per la dedizione, l’impegno profuso e i risultati ottenuti». Con questa motivazione il presidente dell’assemblea nazionale Renaia, Anna Maria Zilli, ha consegnato un prestigioso riconoscimento a Carlo Pugliese, preside emerito dell’Alberghiero “E. Gagliardi” di Vibo Valentia e in pensione dallo scorso anno.

«Per dieci anni - commenta Pugliese nel ricevere il premio - ho lavorato in Renaia, una rete che si è affermata e che può dare tanto all’Italia». E in effetti, il meritato encomio ripercorre le tappe di un dirigente scolastico illuminato che ha sempre guardato oltre, tanto da organizzare a Vibo Valentia il meeting annuale Renaia (rete nazionale Istituti alberghieri).

Gli anni di attività del preside Pugliese rimarranno scolpiti nella memoria di quanti hanno avuto modo di lavorare con lui fianco a fianco, ma anche dei tanti studenti che, grazie alle opportunità offerte dalla Scuola e messe in campo dal dirigente, si sono affermati a livello locale, nazionale e internazionale.

Il “Gagliardi”, sotto la guida di Pugliese è stato premiato più e più volte e si è affermato in ambito nazionale come scuola di qualità. Oltre alla didattica, infatti, grazie al preside emerito, è stato possibile realizzare progetti ad ampio spettro che hanno spaziato dalla cultura, alla solidarietà e alla legalità, elementi tutti che hanno fatto la differenza nel Vibonese e non solo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook