Venerdì, 24 Maggio 2019
stampa
Dimensione testo
'NDRANGHETA

Crucoli, un centro antiviolenza nella villetta confiscata

di

È stato finanziato per 550 mila euro l'adeguamento strutturale e funzionale di un immobile confiscato nel 2009.

Nella villetta di contrada Gora, tolta alle 'ndrine, sorgerà come da progetto, un Centro riservato alle donne vittime di violenza. Nella graduatoria delle candidature ammesse a tali finanziamenti del Ministero dell'Interno “Dipartimento della Pubblica Sicurezza” il comune di Crucoli compare al primo posto. Nel 2017 l'amministrazione comunale, guidata dall'ex sindaco Domenico Vulcano, aveva richiesto la concessione di contributi finalizzati al potenziamento del patrimonio pubblico esistente ad usi socio-educativi e ad alloggi sociali, a seguito dell'approvazione del progetto esecutivo dei lavori che prevedono interventi di recupero del patrimonio pubblico da riservare a categorie fragili.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook