Giovedì, 22 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
L'INIZIATIVA

Centro di giustizia minorile di Catanzaro, nuovi percorsi formativi per aiutare i giovani

di
catanzaro, centro giustizia minorile, percorsi formativi, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Il centro di giustizia minorile di Catanzaro

“Di comunità…in comunità” è la denominazione del primo progetto di sensibilizzazione organizzato in Calabria per gli operatori del Centro di giustizia minorile, dei gruppi di appartamento e delle comunità operanti nell'accoglienza di minori dell'area penale. Un percorso articolato, progettato da Marianna Malara, funzionario della professionalità pedagogica, che, per la prima volta, trova attuazione sul territorio ed è volto ad accogliere gruppi provenienti da tutta la regione.

Giornate di sensibilizzazione dove verranno avviati gruppi di lavoro nelle diversi sedi territoriali e su temi chiave come la famiglia, il lavoro di rete, il progetto educativo, la mediazione penale, il nuovo decreto di riforma dell'ordinamento penitenziario minorile. «È un percorso che abbiamo voluto fortemente - dichiara Isabella Mastropasqua, dirigente del Centro giustizia minorile per la Calabria - per mettere assieme, in un luogo fisico, tutte le realtà che si occupano di accogliere i minori in area penale in modo da condividere le esperienze e le complessità e per ragionare insieme su come migliorare la presa in carico dei ragazzi».

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook