Lunedì, 22 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
L'INTERVENTO

Tenta il suicidio, donna salvata a Crotone dalla polizia

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Questura di Crotone hanno salvato una donna di 44 anni che ha tentato di suicidarsi.

Nel primo pomeriggio era giunta una segnalazione, sulla linea 113, da parte del parroco della Chiesa di San Domenico, il quale ha riferito di un sms inviatogli da una parrocchiana nel quale si manifestavano intenti suicidi.

Immediatamente alcuni agenti hanno raggiunto l’abitazione della donna e tramite i familiari sono riusciti a contattare la donna telefonicamente, senza però riuscire a sapere dove si trovasse.

Grazie a supporti tecnici la sala operativa ha fornito la presunta posizione della cella telefonica più prossima all’ultima conversazione occorsa tra gli agenti e la donna.

I poliziotti hanno subito raggiunto la località dove hanno trovato la vettura, con la donna a bordo. L'auto era già gravemente danneggiata sulla ruota sinistra a causa del tentativo della donna di lanciarsi con la macchina dalla scogliera.

E' iniziata così, una efficace azione di mediazione e di ascolto che ha permesso di tranquillizzare la donna che si è distratta quanto è bastato ai poliziotti per aprire le sicure della portiera dell'auto e sfilare le chiavi dall'avviamento. Sul posto sono poi arrivati i sanitari del 118 ai quali è stata affidata la 44enne, accompagnata poi in ospedale a Crotone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook