Domenica, 20 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Arrestato due volte in due mesi a Soveria Mannelli

E’ la seconda volta che, nel giro di quasi due mesi, la stessa persona è stata arrestata dai poliziotti, e questa volta per il reato di evasione. Si tratta di Vincenzo Cimino, 31enne di Soveria Mannelli, arrestato per i reati di evasione, resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento aggravato e guida senza patente (revocatagli dalla Prefettura nel marzo 2018).

L'uomo era sottoposto agli arresti domiciliari dallo scorso 8 gennaio nella sua abitazione in Soveria Mannelli ma ieri, in piena notte, gli agenti della Squadra Volante lo hanno sorpreso alla guida di una Fiat Panda in zona sud di Catanzaro, riconoscendolo subito proprio perché noto per i suoi misfatti.

Il 31enne disattendendo l’intimazione all’alt si è dato a una spericolata fuga, procedendo a zig zag su entrambe le corsie in direzione nord, tallonato da due pattuglie della Squadra Volante. A forte velocità e con azzardate manovre il fuggitivo ha speronato violentemente una delle vetture della Polizia rendendola inservibile per poi, repentinamente svoltare in una via limitrofa dove, approfittando dell’oscurità e della fitta ed alta vegetazione, ha abbandonato l’auto e si è dileguato.

La zona subito è stata oggetto di perlustrazione, nel mentre con l’intervento di un’altra Volante dopo circa due ore Vincenzo Cimino è stato rintracciato su via Lucrezia della Valle mentre si accingeva a salire su un autobus. Accortosi della presenza della Polizia ha tentato ancora una volta di scappare opponendo resistenza ma è stato immediatamente bloccato e ammanettato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X