Lunedì, 17 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Pasqua nel segno della tradizione
CALABRIA

Pasqua nel segno della tradizione

calabria, pasqua, pasquetta, Calabria, Archivio
Agriturismi, boom di presenze

Pasqua con cielo coperto e piogge sparse per i calabresi che hanno rispettato le tradizioni con il pranzo in famiglia incentrato sui prodotti tipici con pasta fatta in casa ed agnello a farla da padrone tra i salati e i classici mostaccioli, la cuzzupa e le nepitelle tra i dolci.

Massiccia la partecipazione ai tradizionali riti pasquali e alle rappresentazioni religiose che simboleggiano l'incontro tra Maria e Gesù dopo la resurrezione con una nota dolente: a Pizzoni, nel vibonese, la statua della Madonna si è rotta, probabilmente per le sollecitazioni del trasporto.

Buone le presenze nelle strutture della ristorazione e dell'ospitalità, con gli agriturismi che fanno registrare il tutto esaurito sia in termini di camere che di posti a tavola. Aperto, per gli amanti dell'arte, il Museo archeologico di Reggio Calabria con i Bronzi di Riace e molti altri reperti.

Circolazione regolare sia sulla rete stradale ordinaria che sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook