Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Grande festa per escursionista solitario
MORANO CALABRO (CS)

Grande festa
per escursionista
solitario

Il sindaco di Morano, Nicolò De Bartolo ha ricevuto  in Municipio l’appassionato escursionista e speleologo sessantottenne Domenico Bini. Proveniente dalla punta più a sud dello stivale, in perfetta invidiabile forma fisica, il viaggiatore solitario è giunto ai confini della Calabria dopo una lunga maratona che dovrà condurlo, nei tempi fissati, nella sua bella terra, la Toscana. Non prima però di aver attraversato tutto l’Appennino, in centoquattordici tappe per complessive 620 ore di cammino. Bini si è stato accolto dal primo cittadino moranese e dalla sua squadra di governo, ai quali ha esposto i termini del suo ambizioso programma: percorrere, zaino in spalla, circa duemila chilometri superando ben otto regioni; portando con sé solo la voglia di conoscere gente, posti e natura di cui è ricco il Belpaese. Cordiale e festoso il rendez-vous presso la casa municipale, si è svolto tra voti augurali pronunciati da De Bartolo e considerazioni sulla singolarità dell’iniziativa. «Uno sforzo eccezionale, che merita la nostra ammirazione e tutto l’appoggio possibile», ha affermato De Bartolo dopo aver garantito al Bini la disponibilità di un team di persone esperte - tra cui Roberto Berardi, presidente della locale sezione della Protezione Civile, e Francesco Soave, membro del gabinetto del Sindaco - pronte a scortarlo in sicurezza sulle cime del Pollino. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook