Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Grillo e la shoah Magorno: venga a Ferramoti di Tarsia
PD

Grillo e la shoah
Magorno: venga a
Ferramoti di Tarsia

“Solo una gravissima ignoranza può aver portato Beppe Grillo a infangare in maniera così vergognosa la Shoah. Se non può andare fino ad Auschwitz, venga al capo di concentramento di Ferramonti di Tarsia in provincia di Cosenza per rendersi conto di persona di cosa fu l’Olocausto anche nel nostro Paese”. E’ quanto dichiara il deputato del Partito democratico e segretario regionale del Pd Calabria, Ernesto Magorno. “Utilizzare i simboli della morte e del genocidio – spiega Magorno – per una polemica di carattere elettorale è un modo barbaro di fare politica e rinnova ancora la sofferenza nei sopravvissuti e nei familiari di coloro che sono morti. Evidentemente Beppe Grillo è molto informato sull’Iran ma poco sull’Olocausto, venga nei campi della sofferenza ad informarsi. Ferramonti, per numero di internati, è stato il maggiore campo nel nostro Paese”.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook