Martedì, 25 Settembre 2018
SAN GIOVANNI IN FIORE

Mistero su tele Preti
interrogazione M5S

"Per verificare se nell'Abbazia florense di San Giovanni in Fiore furono rubate tele di Mattia Preti e, in caso di conferma, quali i provvedimenti per recuperarle". E' uno dei punti forti dell'interrogazione parlamentare di Dalia Nesci, firmata dagli altri Cinque Stelle Federica Dieni, Vega Colonnese e Paolo Parentela, come dagli otto deputati "grillini2 nella commissione  cultura della Camera. L'atto depositato e  diretto al ministro dei Beni Culturali e ai ministri  di Giustizia, Affari Regionali, Pubblica Amministrazione, Affari Europei e Sviluppo Ecoomico, riprende una denuncia pubblica di Giuseppe Gentile- già consigliere comunale missino di San Giovanni in Fiore - sul furto  di due quadri di Preti, mai considerata dalle istituzioni. Inoltre nel testo si ricostituisce la vicenda del restauro dell'edificio religioso con fondi europei, fermo da tre anni, e della casa  di riposo privata in locali del comune ubicati nel complesso badiale."C'è necessità - afferma la parlamentare Cinque Stelle- dopo l'atto del parlamento che le istituzioni dian risposte per non perdere il finanziamento europeo del restauro e per garantire la sicurezza statica dell'Abbazia florense e la completa fruizione""Nell'interno della Calabria- conclude la Nesci- la disoccupazione è tremenda. Iniziamo dalla cultura a creare lavoro e sviluppo, senza perdere tempo"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X