Mercoledì, 26 Settembre 2018
ROSSANO (CS)

Tribunale, iniziato
sciopero della fame

rossano, sciopero fame, tribunale, Calabria, Archivio

"Riteniamo che questo provvedimento di chiusura sia assurdo, un ennesimo scippo per questo territorio, ormai abbandonato  a se stesso dallo Stato, a cominciare dalla sanità e fino alle infrastrutture." Lo dice Flavio Stasi, de3l movimento Terra e Popolo, che stamattina ha iniziato, a Rossano, lo sciopero della fame per protestare  contro la chiusura del tribunale, accorpato a quello di Castrovillari. Con lui ha iniziato lo sciopero della fame anche l'avvocato Mauro Mitidieri. " Sono 4 giorni che dormiamo  nel palazzo  di giustizia e crediamo di essere nel giusto - dice ancora Stasi- e vogliamo  così sensibilizzare il mondo della politica e la cittadinanza perchè arrivi un decreto correttivo". " Abbiamo anche intenzione di aumentare le forme di protesta. Non è escluso che passeremo anche allo sciopero della sete".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X