Lunedì, 24 Settembre 2018
ROSSANO (CS)

Coltiva canapa
in manette 31enne

Aveva pensato bene di farsi una piantagione di canapa vicino casa, ma è stato scoperto dai carabinieri di Rossano e per il giovane, S.F., 31 anni, già noto alle forze dell’ordine sono scattate le manette. I militari che avevano dei sospetti, nel corso di alcuni servizi di perlustrazione in borghese, hanno accertato la presenza di circa 40 , alte fino a tre metri, ben curate. Quindi è scattato il blitz. Nel corso della perquisizione domiciliare è stato sequestrato anche il materiale per il  confezionamento di dosi. Dopo i rilievi fotografici, le piante sono state estirpate, defogliate  e sono state poste sotto sequestro e immediatamente inviate all’A.R.P.A.Cal. per le analisi di laboratorio. L’arrestato, al termine delle operazioni e dopo le formalità di rito, come da disposizione della Dr.sa Maria Vallefuoco, Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Rossano, è stato tradotto presso la propria abitazione agli  arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. Le indagini sono ancora in corso da parte dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, che hanno materialmente condotto l’operazione di polizia, per individuare eventuali complici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X