Giovedì, 20 Settembre 2018
CASTROVILLARI

Muore mentre è
in compagnia
d’una prostituta

castrovillari, prostituta, Calabria, Archivio

Sono in fase di accertamento le cause che hanno portato alla morte sospetta di un uomo sessantenne – non sono state rese le generalità e la provenienza – rimasto purtroppo colpito da un attacco cardiocircolatorio mentre stava per entrare o era già dentro una abitazione del quartiere a luci rosse della città. La notizia ha subito destato paura e preoccupazione nei cittadini domiciliati del luogo, rimasti colpiti dallo strano via vai di auto, dalla presenza, per tutto il pomeriggio di ieri, dei veicoli della Compagnia Carabinieri di Castrovillari e dall'arrivo dell'auto della mortuaria. Infatti, si è subito creato il classico capannello di persone. Gente che, e questo in un primo momento, s'è chiesta insistentemente il perché della presenza delle forze dell’ordine. L’allarme sarebbe partito intorno alle 15, vale a dire nel momento in cui il poveretto s’è sentito male e, contestualmente, sono stati avvisati, da una donna, i militari della stazione di Castrovillari ed il colleghi della locale Compagnia. Sono stati i carabinieri del capitano Sabato Santorelli ad effettuate le indagini su un caso di morte naturale. Contestualmente è stato anche avvisato il magistrato di turno presso il locale ufficio di Procura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X