Venerdì, 21 Settembre 2018
CORIGLIANO CALABRO

Corso salvataggio
Guardia Costiera

corigliano, corso salvataggio, guardia costiera, Calabria, Archivio

Si è concluso alla capitaneria di porto di Corigliano Calabro, con la consegna  degli attestati a seguito di un esame per l'addestramento al Basic Life Support a cui hanno preso parte 44 militari della Guardia Costiera di Corigliano calabro, Trebisacce, Cariati, Montegiordano. " Il Bls (supporto di base delle funzioni vitali)  è una tecnica di primo soccorso  che può- spiega  una nota- in alcune  circostanze essere determinante  per saolvare la vita  di un infortunato ovvero  di una persona priva di sensi, con un blocco  meccanico delle vie aeree, di persona sottoposta  a folgorazione  elettrica, in totale arresto cardiaco con temporaneo stato di coma. La tecnica Bls, che comprende la rianimazione cardiopolmonare, è compresa nella sequenza  di supporto di base alle funzioni vitali. Il corso, strutturato in diversi  appuntamenti , è stato  tenuto dal personale sanitario della Misericordia di Trebisacce , con lo scopo  di far acquisire  ai militari della Guardia costiera  elementi teorici e pratici, attraverso l'utilizzo di appositi manichini messi a disposizione dalla stessa organizzazioine, per acquisire le principali tecniche  di rianimazione delle funzioni vitali. Il capo del compartimento marittimo, Capitano di Fregata Antonio D'Amore ha espresso soddisfazione  per l'attività formativa svolta "che permetterà- ha spiegato- al personale, impegnato nell'attività di vigilanza in mare e lungo i litorali dello jonio cosentino, di poter disporre di conoscenze tali da fronteggiare le prime fasi delle emergenze che caratterizzano le attività balneari".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X