Lunedì, 24 Settembre 2018
LAMEZIA

Sì alla deroga per
assumere due medici

sanità, Calabria, Archivio

Entro il 18 luglio prossimo ci saranno  le deroghe per assumere  due medici nel reparto di Terapia  intensiva neonatale e neonatologia  dell’ospedale “Giovanni Paolo  II”. Le due nuove unità copriranno  i due posti resisi vacanti per il  trasferimento chiesto da due dottoresse,  dal nosocomio lametino  al “Pugliese” di Catanzaro. La notizia  è stata data da Salvatore Canepa,  primario della unità operativa  di Neonatologia e Terapia intensiva  neonatale, al termine  dell’incontro pubblico svoltosi ieri  pomeriggio nel reparto stesso.  L’iniziativa è stata voluta dal sindaco  Gianni Speranza insieme al  vicesindaco Milena Liotta, agli assessori  della giunta e a numerosi  consiglieri comunali di tutte le fazioni  politiche. Obiettivo dell’in -  contro, un confronto civile ma  chiaro e deciso contro la paventata  chiusura del reparto che, ultimamente,  ha visto andare via due  unità mediche per trasferimento.  Una carenza d’organico che sta  creando notevoli difficoltà e che  non consente al personale sanitario  di operare al meglio. 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X