Domenica, 23 Settembre 2018
CORIGLIANO CALABRO

Picchia connazionale
rumeno in manette

corigliano, frumuselu ion, romeno, tentatp omicidio, Calabria, Archivio

Con l’accusa di tentato omicidio è finito in manette, arrestato dai carabinieri di Corigliano Calabro, Ion Georgian Frumuselu, nato Poiana Mare (Romania), 27 anni,  ivi residente,  celibe, bracciante agricolo, rintracciato in  Contrada  Fabrizio Grande dai militari  intervenuti dopo una chiamata  al 112. Qualcuno segnalava che in Via Nizza, all’interno della propria abitazione era in  corso una lite scaturita da futili motivi e che aveva  aggredito e picchiato selvaggiamente con un bastone un suo connazionale 27enne. Quando i militari sono arrivati hanno soccorso insieme ai sanitari del 118 il ferito che è stato trasportato con l’eliambulanza all’ospedale civile Cosenza dove è stato  ricoverato  per “trauma cranico facciale, frattura mandibolare e frattura stiloide ulnare dx” e giudicato guaribile in giorni 40, e arrestato Frumuselu. Dopo le  formalita’ di rito, l’uomo è statato trasferito in carcere.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X