Sabato, 22 Settembre 2018
PUGILATO

Mondiale Massimi,
la Calabria
sogna con Pianeta

francesco pianeta, Calabria, Archivio, Sport
Wladimir Klitschko e Francesco Pianeta

"Ho un grande rispetto per un uomo che ha sconfitto il cancro. Il cancro è più duro di qualsiasi campione del mondo. Pianeta è alto, grosso, mancino e ha un immenso spirito da combattimento . Non credo che per me sarà un match facile". Con queste parole il 'dottor Martello d'Acciaiò, ovvero l'ucraino Wladimir Klitschko, campione del mondo Wba, Wbo e Ibf dei pesi massimi e dominatore della categoria, presenta Francesco Pianeta, lo sfidante italiano che domani a Mannheim tenterà di strappargli i suoi titoli. Pianeta è nativo di Corigliano Calabro ed emigrato a 6 anni in Germania al seguito del padre macellaio. Nel 2010 gli venne diagnosticato un tumore ai testicoli da cui è riuscito a guarire. Poi è tornato sul ring e adesso sogna di diventare il terzo italiano dopo Primo Carnera e Francesco Damiani (detentore del titolo Wbo dal maggio 1989 al gennaio 1991) a diventare campione del mondo dei massimi.(ANSA)

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X