Sabato, 22 Settembre 2018
PAOLA

Processo Marlane
Scontro su perizia

brancati, perizia, processo marlane, Calabria, Archivio
tribunale Paola

Processo per la morte dei lavoratori dello stabilimento Marlane di Praia a Mare. Oggi duro confronto tra il consulente dell'accusa ed i difensori degli imputati. Si tratta di 13 persone  tra ex responsabili e dirigenti dello stabilimento , accusati di omicidio colposo per la morte dei lavoratori. L'accusa sostiene che un centinaio di operai della fabbrica sono deceduti a causa dei  tumori provocati dall'inalazione dei vapori emessi nella lavorazione dei tessuti, in modo particolare nel reparto tinteggiatura. Stamane  è stato sentito il consulente del pubblico ministero, Giacomo Brancati, che ha effettuato una perizia circa il nesso di casualità tra i prodotti chimici utilizzati nello stabilimento  e le neoplasie di cui si sono ammalati  molti operai che poi sono morti. Nel corso dell'udienza il consulente della Procura ha ribadito  l'esistenza di un collegamento  tra i prodotti usati per la produzione e la morte degli operai. Tesi contrastata dai difensori degli imputati sulla base di perizie fatte dai loro periti. Il processo è stato aggiornato al 12 aprile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X