Martedì, 25 Settembre 2018
EMERGENZA RIFIUTI

Sindaci del Savuto
sfidano commissario
stop a pagamenti

emergenza rifiuti, protesta, risarcimento, sindaci savuto, Calabria, Archivio

Si acuisce lo scontro tra i comuni e l’ufficio per l'emergenza rifiuti. I sindaci del comprensorio del Savuto, circa venti, hanno deciso di non pagare la tariffa fino a quando non sarà risolta l’emergenza e il servizio di raccolta e conferimento non verrà ripristinato regolarmente. I primi cittadini, che si sono riuniti nella sala consiliare del comune di Rogliano, hanno auspicato che anche gli altri centri afflitti dalla problematica adottino lo stesso provvedimento . I sindaci, che nei prossimi giorni approveranno nei rispettivi consigli comunali una delibera concordata oggi hanno altresì stabilito di chiedere il risarcimento danni per le conseguenze a livello igienico-sanitario e di immagine provocati dalle strade invase di spazzatura, dall’aggravio dei costi, dalle ripercussioni sulla differenziata. “I nostri investimenti e il nostro lavoro – hanno detto – sono andati a carte quarantotto. Quando finirà questa vergogna dovremo ricominciare tutto daccapo”. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X