Mercoledì, 19 Settembre 2018
SAN BENDETTO ULLANO

Tentata estorsione
fermato 26enne

san bendetto ullano, Calabria, Archivio

 Un giovane, Simone Ferrise, di 26 anni, e' stato fermato dai carabinieri a San Bendetto Ullano (Cosenza) per tentata estorsione con metodo mafioso. Il provvedimento di fermo è stato emesso dalla Dda di Catanzaro. 

Ferrise avrebbe chiesto seimila euro all'impresa che stava effettuando i lavori delle acque reflue a San Benedetto Ullano. Il giovane avrebbe chiesto il denaro sostenendo di essere il referente nella zona della 'ndrangheta. (ANSA)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook