Domenica, 23 Settembre 2018
MALTEMPO

Trema di freddo
tutto il Sud

neve auto, Calabria, Archivio

Freddo, vento e neve nelle ultime ore hanno flagellato la Sicilia, imbiancando i rilievi anche intorno ai 600-700 metri. Sull'Etna ieri sera è stata chiusa la Provinciale 92, a causa di una tormenta di neve che ha interessato il vulcano su entrambi i versanti. Stamattina la strada è stata riaperta al traffico, ma vige l'obbligo del transito con le catene, poiché si è formata una coltre di una trentina di centimetri. Neve anche sui Nebrodi e sui rilievi delle Madonie. Disagi per gli automobilisti su tutte le arterie dell'Isola: sulla Palermo-Agrigento, nella zona di Lercara Friddi, vige l'obbligo del transito con catene, per via della neve, che è caduta anche a Giacalone (a pochi chilometri da Palermo) e nel comprensorio delle Petralie. L'Anas ha imposto le catene a bordo anche sull'autostrada A/19, Palermo Catania, tra gli svincoli di Buonfornello, Scillato, Tremonzelli, Resuttana, Ponte Cinque archi e Caltanissetta. Disagi anche sulla Palermo-Mazara del Vallo, dove stamattina si è registrato un tamponamento all'interno della galleria di Isola delle Femmine, con la conseguenza di lunghe code in uscita dal capoluogo. 

Lunedi' è confermata una forte perturbazione, ciclone mediterraneo in formazione, diffuse nevicate al nord anche in Liguria fino a Genova, neve anche a Bologna e Milano, forte a Piacenza 30cm, e Firenze al primo mattino. Maltempo al centro e Sardegna e Campania, temporali e neve nelle prime ore anche su Toscana, Umbria, Lazio, seguite da pioggia. Neve copiosa sull'alto Veneto. Scirocco a 80km/h sull'Adriatico con acqua alta a Venezia, mareggiate sulle coste tirreniche per libeccio.

Neve a macchia di leopardo sulle Marche. Dalle prime ore di oggi la neve ha cominciato a cadere in alcune zone, tra l'entroterra e la costa: imbiancati i valichi, che sono comunque tutti aperti e percorribili, e il tratto meridionale dell'A14 da Ancona sud in giu', dove sono gia' al lavoro gli spazzaneve. La nevicata piu' consistente a Fermo, dove il manto nevoso ha raggiunto i 15 centimetri e dove alcune auto sono rimaste bloccate. A Macerata sta cominciando a nevicare adesso. Nevischio invece lungo la costa, dove peraltro sta tornando il sereno. La circolazione e' regolare.

Il sindaco di Termoli, Antonio Di Brino, ha firmato questa mattina un'ordinanza per la chiusura anticipata delle scuole cittadine a causa del maltempo. Il provvedimento ha consentito a studenti e alunni di uscire da scuola con alcune ore di anticipo per poter fare ritorno a casa, vista la nevicata in corso sul litorale e nei paesi dell'interno. Sulle principali strade della costa per il momento si transita regolarmente, ma si teme un peggioramento delle condizioni meteo.

Intense nevicate si stanno verificando in tutta la Calabria. In Sila, dove la temperatura e' di -3 gradi, la neve ha superato i tre metri di altezza. Le nevicate si stanno verificando a Cosenza, nella zona del promontorio silano e nel catanzarese. Le precipitazioni stanno interessando anche un tratto dell'autostrada Salerno-Reggio Calabria, nelle province di Cosenza e Catanzaro e al confine con la Basilicata. I mezzi spargisale e spazzaneve dell'Anas sono in azione incessantemente sulle strade di competenza per consentire la circolazione. Al momento, su un tratto della strada statale 18 ''Tirrena inferiore'' in cui questa mattina un mezzo pesante in avaria ha congestionato la circolazione, si transita a senso unico alternato e si registrano forti rallentamenti. Sul posto sono intervenute le squadre dell'Anas per ripristinare la circolazione in piena sicurezza il prima possibile. Nelle zone della Sila le automobili circolano con le catene o con i pneumatici da neve. Sia a Camigliatello Silano che a Lorica gli impianti sciistici sono aperti e sono presenti numerosi turisti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X