Martedì, 25 Settembre 2018
ROSSANO (CS)

Cade in un dirupo
Grave un pensionato
in coma farmacologico

A quanto si è appreso, l’uomo, noto per essere dedito a raccogliere erbe spontanea che poi rivende a gente del posto, si era recato nelle colline rossanesi, poco prima di contrada Pantasima, per guadagnarsi la giornata raccogliendo qualcosa. Erano da poco scoccate le 11, quando l’anziano è finito lungo il burrone prospiciente alla chiesa di San Bartolomeo. Una brutta caduta vista per altro anche da diversi passanti che si trovavano nel parcheggio del traforo, dove il pendio affaccia. Subito è scattata la richiesta dei soccorsi, e da subito l’intervento non è apparso agevole. Infatti le condizioni scoscese del terreno hanno ritardato il recupero dell’uomo che ne frattempo aveva perso i sensi, forse per il dolore dovuto a qualche frattura. Sul posto una equipe medica del 118, personale della polizia municipale, nonché una volante del personale di polizia del locale commissariato di pubblica sicurezza. Dopo essersi districati tra rovi e arbusti, i medici sono riusciti a issare il 65enne sulla barella, anche se sa subito le sue condizioni sono apparse gravi. Da qui la richiesto di invio dell’elisoccorso che è atterrato direttamente su piazzale Traforo, dove ha trovato il paziente pronto per essere trasportato al nosocomio di Cosenza. Riservata la prognosi, al paziente è stato indotto il coma farmacologico per via dei gravi traumi subiti in diverse parti del corpo. Ancora da stabilire se è stato un malessere o una imprudenza a fargli perdere l’equilibrio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X