Venerdì, 21 Settembre 2018
PANETTIERI (CS)

Fiamme al presepe vivente
il sindaco punta l'indice

denuncia sindaco, incendio presepe, panettieri, Calabria, Archivio

Chiede scusa ai tantissimi visitatori il sindaco di Panettieri, Salvatore Parrotta, per l’incendio scoppiato ieri nel presepe vivente che ha creato allarme e scompiglio e rovinato una delle rappresentazioni natalizie più seguita e apprezzata della Calabria, giunta alla dodicesima edizione. Una tragedia sfiorata. Stamani al lavoro gli operai dell’Enel, dipendenti comunali e volontari. I danni sono ingenti per il piccolo centro di circa 300 anime. Inagibile la casa canonica di Don Raffaele cosi come le scuole elementari interessate dalle fiamme. Oggi scuole chiuse e da domani lezioni a Bianchi grazie alla disponibilità dell’amministrazione comunale, come sottolinea il sindaco Parrotta. Intanto, proseguono le indagini per individuare i presunti autori di quello che a dire di molti testimoni è stato un incendio doloso. Lo stesso sindaco è convinto che si sia trattato di un assurda ritorsione contro la sua persona. Da tempo si verificano episodi sospetti. Non va oltre il primo cittadino, ma è visibilmente amareggiato e assicura che nonostante le difficoltà economiche le strutture danneggiate, compresa anche l’abitazione di una signora di Lamezia, saranno ripristinate. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X